Velisti italiani in barca dispersi nell'Atlantico: l'ultimo segnale due giorni fa

Venerdì 4 Maggio 2018
9
Uno skipper spezzino di 53 anni, Aldo Revello, risulta disperso, insieme ad un suo amico marinaio, Antonio Voinea, dal 2 maggio. A dare l'allarme è la moglie dello skipper, Rosa Cilano. I due erano di ritorno dalla Martinica con destinazione Spezia a bordo di una barca a vela di 14 metri, Bright. A quanto risulta la barca è dispersa nel tratto di mare compreso tra le isole Azzorre e Gibilterra.
 

Il relitto è già stato trovato con giubbotti, scatole e serbatoi di carburante, ma nessuna delle vittime. 

«Chiedo che le autorità continuino a impegnarsi nelle ricerche di mio marito e di Antonio». È l'appello della moglie. «Non riesco a capire cosa sia accaduto, l'ultimo contatto lo aveva avuto alle 0,16 del Primo Maggio. Il meteo era buono, con onda di uno-due metri e vento di 15-20 nodi a traverso. Sono marinai esperti, cercateli con grande impiego di forze», dice la donna madre di una bambina di 4 anni. Ultimo aggiornamento: 7 Maggio, 00:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Voti e pagelle, famiglie in tilt: «Ma con 5,78 passi lo stesso?»

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma