Usa, Il costume di Anna Frank in vendita per Halloween: scoppia la bufera

Mercoledì 18 Ottobre 2017 di Giacomo Perra
Il costume da Anna Frank messo in vendita online

Un’operazione commerciale disgustosa. O, ancora peggio, un oltraggio gratuito e indecente alla memoria di una vittima dell’Olocausto. Sono queste le definizioni con cui la maggior parte degli internauti ha catalogato la decisione di Halloweencostumes.com di mettere in vendita in vista della festa di Halloween un vestito da Anna Frank.

Il sito, un portale statunitense di e-commerce, ha poi, dopo le ovvie polemiche, provveduto alla rimozione dell’annuncio, che magnificava la possibilità di trasformare, con soli 25 dollari, ogni bambina “in una eroina della Seconda guerra Mondiale”.

 

L’inserzione, che spiegava come il secondo conflitto mondiale avesse generato “eroi inaspettati”, rendendo “persino Anna Frank, con niente se non un diario” una figura d’ispirazione per il mondo, era corredata da una foto, che mostrava una ragazzina con indosso abitino blu, un basco verde e una borsa a tracolla marrone.

Il tutto, come detto, per l’indignazione del popolo del web che, comunque, non è riuscito a bandire definitivamente l’annuncio di vendita, ricomparso successivamente su altri portali.

Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre, 14:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi