Usa, mamma legge il diario segreto della figlia di 12 anni e scopre che è stata stuprata: arrestato diciottenne

Martedì 5 Settembre 2017 di federica Macagnone
5

Leggere di nascosto il diario della figlia 12enne si è rivelato per lei un colpo al cuore. Ma è stato quello che le ha consentito di mandare in galera il ragazzo che aveva stuprato la sua piccola. Messa in allarme da alcuni comportamenti della ragazzina, infatti, la madre aveva deciso di vederci chiaro andando a frugare tra le pagine del suo diario, ed è lì che ha scoperto l'agghiacciante verità raccontata crudamente e in ogni dettaglio: a marzo la figlia, che non aveva mai trovato il coraggio di dirlo a nessuno, era stata violentata più di una volta nella sua casa di Muskegon, nel Michigan, da Taylor James Dusen, un 18enne che aveva conosciuto l'anno scorso. 
 

 

Sotto choc per la scoperta, la donna ha allertato la polizia che ha subito avviato le indagini sulla vicenda: alla fine, davanti all'evidenza dei fatti e delle prove raccolte, Taylor James Dusen, che non aveva precedenti penali, non ha potuto fare altro che confessare, dichiarandosi colpevole di comportamenti sessuali criminali, tra cui la penetrazione di una ragazzina sotto i 13 anni di età. Il ragazzo è stato condannato dal giudice Timothy Hicks e aspetta di sapere quale pena gli verrà inflitta: rischia da un minimo di 5 anni a un massimo di 25.

Ultimo aggiornamento: 6 Settembre, 17:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La partitella sulla spiaggia: evento top e incubo bagnanti

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma