Passamontagna e lacrimogeni: banditi rapinano turisti all'aeroporto di Parigi

Lunedì 10 Luglio 2017
7
Passamontagna e lacrimogeni: banditi rapinano turisti all'aeroporto di Parigi

All'aeroporto di Parigi come nel Far West: una ventina di turisti in attesa di una navetta a Charles de Gaulle, l'aeroporto principale della capitale francese, sono stati svaligiati da un gruppo di banditi con passamontagna, armati di bombe lacrimogene.

l fatto è avvenuto sabato mattina, ma della disavventura dei turisti - francesi, americani e marocchini - si è appreso soltanto oggi. I malcapitati erano in attesa di un bus davanti all'hotel nei pressi dell'aeroporto, una zona diventata ormai pericolosa per le continue aggressioni. Almeno due veicoli si sono fermati e ne sono scesi una decina di banditi con il volto coperto e i gas lacrimogeni in mano.

Hanno portato via valigie, soldi, effetti personali, documenti. L'anno scorso era stato assaltato, nella stessa zona, un pullman di turisti cinesi. A novembre due ricche turiste del Qatar sono state rapinate di 5 milioni di euro in gioielli e abiti mentre sfrecciavano sull'autostrada verso Parigi a bordo della loro Bentley.

Ultimo aggiornamento: 11 Luglio, 08:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA