Migranti, naufragio nel mar Egeo, almeno sette morti tra cui tre bambini

Almeno 7 migranti afghani, tra cui 3 bambini, hanno perso la vita la scorsa notte nel mar Egeo nel naufragio di un barcone che cercava di raggiungere l'isola greca di Lesbo dalle costa turca di Ayvacik, nella provincia di Canakkale. A lanciare l'allarme sono stati alcuni pescatori della zona. La guardia costiera di Ankara è intervenuta, salvando 13 persone, tutte di nazionalità afghana tranne un iraniano. Lo riporta Anadolu.
Marted├Č 15 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 16-05-2018 15:51

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-05-15 23:17:55
Stano che non abbiano chiamato navi italiane per il salvataggio.
2018-05-15 16:50:52
giustamente l├Č non c'erano telecamere e ricompense, perci├▓ che ci vanno a fare le ONG...
2018-05-15 12:49:41
Ma le navi ONG dove erano? Non li`, ma nel Mediterraneo deve i "clienti da salvare" sono piu` numerosi, con piu` risalto mediatico e, ovviamente, con piu` guadagni.
QUICKMAP