Milano, minaccia di morte la professoressa dopo la bocciatura del figlio

Venerdì 15 Giugno 2018
13

Ancora violenza nei confronti dei professori: il nuovo episodio in provincia di Milano. Un albanese di 50 anni è stato denunciato dai carabinieri per minacce aggravate dopo aver minacciato un'insegnante ritenuta responsabile della bocciatura del figlio 16enne che frequenta l'istituto professionale di Gorgonzola (Milano). Ieri sera il genitore ha chiamato la donna al telefono e, in uno accesso di ira, le ha detto che l'avrebbe uccisa perché la ritiene la principale colpevole della bocciatura del figlio.

LEGGI ANCHE: Roma, comunica la bocciatura del figlio: i genitori aggrediscono il professore 23enne

LEGGI ANCHE: Foggia, vicepreside rimprovera alunno, il padre del ragazzo lo picchia a sangue

Il preside della scuola ha avvertito i carabinieri e i militari hanno raggiunto l'uomo nel pomeriggio. L'albanese ha ammesso le sue responsabilità e si è detto dispiaciuto per il proprio comportamento.

Ultimo aggiornamento: 18 Giugno, 22:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Under 15, l’approccio in disco benedetto dal like dell’amica

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma