Salento, si sente male mentre mangia il purè: ragazza 18enne soffoca e muore tra le braccia del fratello

Giovedì 25 Gennaio 2018
5
Una ragazza di 18 anni è morta soffocata dal cibo che stava vomitando a causa di un malore. È accaduto a Giorgilorio, frazione di Surbo. Ilaria Vitelli, questo il nome della vittima, era a casa in via Due Giugno, insieme al fratello di 15 anni. La giovane aveva finito di mangiare del purè di patate, quando, pochi minuti dopo, ha cominciato ad avere dei conati di vomito che ha in parte ingoiato, ingerendo parte del materiale alimentare che stava vomitando, rimanendo così soffocata. Il fratello ha tentato disperatamente di aiutarla, così come vano è stato il disperato intervento dei sanitari del 118 di rianimarla. Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio, 19:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma