Salerno, punta alla mano da una vespa muore a 52 anni

Salerno, punta alla mano da una vespa muore a 52 anni
di Nicola Sorrentino
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 13 Aprile 2016, 20:01 - Ultimo aggiornamento: 14 Aprile, 17:58

Sarebbe stata una complicazione generata dalla puntura di un insetto, nello specifico una vespa, a provocare il decesso di una 52enne di Nocera Inferiore. La donna è giunta ieri in pronto soccorso, presso l'Umberto I, per uno strano gonfiore alla mano e al polso. La puntura sarebbe risalita però a qualche giorno prima dei controlli, ritenuti necessari dalla famiglia dopo un'improvvisa complicazione del suo stato di salute. I medici di reparto avrebbero visitato la paziente, anche con l'effettuazione di esami specifici, tra i quali una Tac. Rientrata a casa, la donna avrebbe però avvertito un malore con immediato ritorno presso l'ospedale, dove è deceduta. La famiglia, sconvolta, non ha presentato al momento alcuna denuncia. Il corpo è stato in seguito liberato per la celebrazione del rito funebre. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA