Livorno, militante Casapound aggredito in auto con la compagna incinta: è in codice rosso

Giovedì 1 Marzo 2018
49

La notte scorsa un militante di CasaPound sarebbe stato aggredito a Livorno mentre tentava di riattaccare un manifesto elettorale strappato. Lo rende noto lo stesso movimento di estrema destra spiegando che l'attivista «è stato assalito da quattro persone che, cappucci alzati e bastoni alla mano, prima lo hanno pestato e poi hanno sfondato i finestrini della sua auto, all'interno della quale era presente la compagna incinta, per fortuna rimasta illesa anche se sotto choc». L'uomo è in codice rosso al pronto soccorso e rischierebbe la perdita di un occhio.

LEGGI ANCHE: Militante di Forza Nuova legato e picchiato a Palermo: ecco il video del pestaggio

Ultimo aggiornamento: 2 Marzo, 12:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA