Dolce morte con 10 mila euro: ogni anno partono in cinquanta

di Carla Massi
​Il migrante del suicidio assistito deve avere dagli otto ai tredicimila euro in tasca per andare a morire in Svizzera. Tanto costa l'eutanasia nelle cliniche d'Oltralpe. Là dove è andato Fabiano Antoniani, il dj Fabo, per mettere fine alla sua vita.

LE VISITE
Là, in Svizzera, dove associazioni no-profit come Dignitas, Eternal Spirit, Exit e Lifecircle si occupano della cosiddetta dolce morte volontaria. Dove il servizio, con questa cifra variabile (gran parte va all'associazione), comprende, oltre alla termine delle sofferenze, anche il pernottamento, le visite, l'assistenza medica, quella psicologica, le pratiche burocratiche, il trasporto della salma e il servizio funebre.


CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 28 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 08:20

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-02-28 19:50:59
Ma non c'è in questo disgraziato paese un ricco come lo scarparo a pallini che paghi le spese di questi poveretti invece di dare gli smartfone agli immigrati africani?
2017-02-28 11:51:11
Stimato.......... Si purtroppo è tutto molto triste.L Italia confrontandola con altri paesi, e indietro anni luce.Non so se dare la colpa ai nostri politici oppure al Vaticano. Io vivendo in Germania ho deciso unitamente a mia moglie e ai miei figli, la possibilita di usare in caso estremo di malattia irreparabile, l eutanasia. Infatti abbiamo sottoscitto tutti un testamente biologico che conprende anche la eutanasia.I necessari costi sono abbastanza discreti.
2017-02-28 09:21:57
Bisogna avere i soldi anche per trovare pace e dignità... che tristezza
3
  • 180
QUICKMAP