Bambina cade nella grotta della poesia: recuperata dopo un lungo salvataggio

Bambina cade nella grotta della poesia, paura in Salento: operazioni di salvataggio difficili
1 Minuto di Lettura
Lunedì 16 Luglio 2018, 18:08 - Ultimo aggiornamento: 17 Luglio, 11:17

È caduta in una grotta mentre faceva il bagno nel Salento. Una dodicenne di nazionalità belga in vacanza con la famiglia, è stata ricoverata in codice rosso nell'ospedale Vito Fazzi di Lecce dopo essere precipitata da un'altezza di 4 metri nella grotta della Poesia, una delle 10 piscine naturali più belle del mondo, nell'area archeologica Roca Vecchia, nella Marina di Melendugno.

La ragazzina non è in pericolo di vita. Stava salendo adoperando una scaletta della grotta insieme con la mamma, quando avrebbe perso l'equilibrio e sarebbe precipitata incastrandosi tra uno scoglio e la parete rocciosa. Sul posto sono intervenuti gli esperti del servizio idro-moto inaugurato proprio nel pomeriggio dal 118 su iniziativa del Comune di Melendugno. La giovane è stata subito sottoposta ad accertamenti sanitari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA