Aggredì agenti alla stazione di Milano: Hosni condannato a sette anni

Venerdì 2 Marzo 2018
8
È stato condannato a 7 anni di carcere Ismail Tommaso Hosni, l'italo-tunisino accusato di tentato omicidio, lesioni e resistenza per aver aggredito con due coltelli due militari e un agente della Polfer alla Stazione Centrale di Milano il 18 maggio scorso. Il gup, Roberta Nunnari, nel processo con rito abbreviato, ha riconosciuto al 21enne il vizio parziale di mente, accertato da una perizia. A pena espiata, ha stabilito il gup, Hosni dovrà scontare anche tre anni di misura di sicurezza in una comunità. Il pm maura Ripamonti aveva chiesto 10 anni.

LEGGI ANCHE: Militari accoltellati in stazione, chiesti dieci anni per l'italo-tunisino Hosni
Ultimo aggiornamento: 3 Marzo, 10:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

I muri dei bagni come social network: all'università si scrive di politica

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma