MATTEO RENZI

Zingaretti: scissione Renzi un errore e ci dispiace ma ora pensiamo agli italiani

Martedì 17 Settembre 2019
7
Zingaretti: scissione Renzi un errore e ci dispiace ma ora pensiamo agli italiani

La scissione di Renzi terremota il Pd e arriva nonostante gli appelli all'unità di Zingaretti. «Ci dispiace», scrive in un tweet il segretario dem, secondo cui l'uscita di Renzi è «un errore. Ma ora pensiamo al futuro degli italiani, lavoro, ambiente, imprese, scuola, investimenti. Una nuova agenda e il bisogno di ricostruire una speranza con il buon governo e un nuovo Pd».

Renzi: «Lascio il Pd ma sosterrò il governo», ecco la sua nuova squadra 
 


«Ci dispiace - scrive poi il segretario del Pd su facebook - un errore dividere il PD, specie in un momento in cui la sua forza è indispensabile per la qualità della nostra democrazia».

Solo domenica Zingaretti aveva esortato Renzi a non andare avanti con una «scissione che sarebbe drammatica». Ma l'ex premier ormai ha fatto la sua scelta e forse già in settimana costituirà i nuovi gruppi parlamentari. «Lascio le polemiche e le dietrologie a chi sta nei palazzi. Io sorrido a tutti e auguro buon ritorno a chi adesso rientrerà nel Pd. E in bocca al lupo a chi vi resterà», ha scritto stamani su facebook. 

Ultimo aggiornamento: 10:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Ristoranti acchiappa-turisti: l’invasione dei microonde

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma