Letta in visita al circolo Pd di Testaccio, uno striscione per lui: «Daje Enrì, ripiamose sti cocci!»

Letta in visita al circolo Pd di Testaccio, uno striscione per lui: «Daje Enrì, ripiamose sti cocci!»
2 Minuti di Lettura
Sabato 13 Marzo 2021, 12:45 - Ultimo aggiornamento: 12:54

Enrico Letta è stato accolto da uno striscione al circolo del Pd di Testaccio, che stamattina ha visitato con un breve passaggio a sorpresa. «Daje Enrì, ripiamose sti cocci!», è il messaggio che i militanti hanno scritto all'ex premier. Il prossimo segretario dem non aveva mai reciso il suo legame con il "suo" Circolo, anche in questi anni in cui ha fatto spola con Parigi, che a suo tempo confezionò un altro celebre striscione con scritto «grazie presidente» dopo l'uscita da palazzo Chigi. Ieri, intervenendo in diretta a Propaganda Live su La7, Letta aveva scherzato sui motivi della sua candidatura: «C'erano dei cocci... Noi 'vasi' cosa dobbiamo fare, ci occupiamo dei nostri confratelli cocci».

Pd, Letta ha deciso, sarà il nuovo segretario del Pd: «Lo faccio per amore della politica»

Letta ha salutato i militanti che lo aspettavano, rigorosamente a distanza, ricevuto tanti complimenti e battimani e ha scambiato con loro qualche impressione. «Che devo dire domani?», ha chiesto l'ex premier sollecitando: «Dobbiamo aprire, parlare con la gente». Letta ha già annunciato, a partire da lunedì, un "tour" nei Circoli del Pd di due settimane: «Da lì verranno fuori le idee per il partito e per il Paese», ha spiegato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA