Shane Briant, morto il noto attore di film horror. Nel grande schermo fu il marito di Lady Chatterley

Morto Shane Briant, attore di film horror
2 Minuti di Lettura

È morto Shane Briant, attore britannico noto interprete di numerosi film inglesi horror: aveva 74 anni. L'annuncio della scomparsa è stato dato dall'amico Robert Kenchington su Facebook: «È con il cuore pesante che riporto la notizia che Shane Briant è morto dopo una lunga e terribile malattia. Il mondo delle arti ha perso un attore magnifico e io, per esempio, ho perso un carissimo amico».

Comparso in circa 90 pellicole, tra cui molte della casa di produzione Hammer Films, negli anni '70, Shane aveva recitato in film come "Frankenstein e il mostro dell'inferno", "Capitan Kronos - Cacciatore di vampiri", "Rose rosse per il demonio", "La creatura di Frankenstein", "Quattro farfalle per un assassino", "Storia della marchesa De Sade". Uno dei suoi ruoli più rilevanti è stato in "L'amante di Lady Chatterley" datato 1981 di Just Jaeckin: era Sir Clifford Chatterley, lo spregevole e cinico marito di Lady Constance Chatterley (Sylvia Kristel), rimasto invalido e impotente dopo un incidente in guerra. Tra gli altri suoi film degli anni '80 figurano "Cassandra", "Comrades - Uomini liberi" e "Cronaca nera". In seguito Briant ha fatto molte apparizioni in serie tv.

Notthing Hill, morto l'attore Tony Armatrading: aveva 59 anni

Venerdì 28 Maggio 2021, 17:44 - Ultimo aggiornamento: 17:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA