Meghan Markle, il fratello Thomas a Live non è la D'Urso: «Non c’è razzismo, è una bugiarda»

Meghan Markle, il fratello Thomas a Live non è la D'Urso: «Non c è razzismo, è una bugiarda»
di Ida Di Grazia
4 Minuti di Lettura
Lunedì 15 Marzo 2021, 09:42 - Ultimo aggiornamento: 09:45

A Live non è la D’Urso, Thomas, il fratello di Meghan Markle sgancia una bomba: «Mia sorella è una bugiarda, non c’è nessun razzismo». Dopo l’intervista che Harry e Meghan hanno rilasciato a Oprah, in cui l’attrice ha accusato la corona inglese di razzismo, nel mondo non si fa che parlare d’altro. In collegamento dall’America Thomas Markle jr ha rilasciato dichiarazioni scottanti.

Trump, l'attacco a Meghan Markle: «Vedono tutti che non è buona, ma non si può dire»

Harry e Meghan Markle ora valgono «100 milioni di sterline». Bufera in Gran Bretagna dopo l'intervista ad Oprah

L'intervista

Il fratello di Meghan Markle, Thomas, in collegamento a Live non è la D’Urso si scaglia contro la sorella «Credo che tutta l’intervista con Oprah sia una produzione hollywoodiana, forse riprovata più volte. Non vedo molto di lei in quell’intervista. La famiglia Reale stava passando un brutto periodo a causa delle condizioni di salute del principe Filippo, è stato molto egoista da parte loro, questo mi ricorda ciò che è successo due giorni prima del loro matrimonio quando mio padre ha avuto l’infarto. Potevano fermare l’intervista recente e mandarla più avanti nel rispetto di Filippo. Secondo me Oprah non è stata una brava giornalista, avrebbe dovuto sentire anche noi della famiglia, perché nessuno sa cosa ha pensato mio padre». A queste ultime dichiarazioni la D’Urso si dissocia: «Io sono una fan scatenata, per me Oprah è una grandissima giornalista, ed è l’unica che seguo, se ha fatto questa scelta c’è un motivo, ha fatto l’intervista del secolo e ha fatto benissimo il suo lavoro. Non condivido ma comprendo»

«Quale secondo me è la bugia più grande che ha detto? – Prosegue Thomas Markle Jr - Credo che dovrò scegliere le accuse razziste. Sicuramente ci sono state delle cose ingigantite all'interno del palazzo. Le opinioni di una singola persona, sentite dietro le porte origliando, sono solo dei commenti, che poco hanno a che vedere con la razza. Meghan non sembra la ragazza che ho visto crescere e ho conosciuto. Non so se è stata veramente lei a dire questa cosa oppure no»

Nell’intervista rilasciata a Oprah, Meghan ha parlato del suo momento buio in cui ha addirittura avuto pensieri suicidio: «Lei è una ragazza che sapeva a cui andare incontro, voleva le luci della ribalta, che tutto girasse intorno a Meghan ha pensato solo a se stessa, ai 40 milioni di dollari per il posto in cui vive ora, non posso credere ci possa essere una depressione tale. Io non parlo con mia sorella dal 2011 e non ha più parlato negli anni successivi con nessuno della nostra famiglia. Mia sorella Samantha mi ha raccontato una cosa, Meghan ha dato un ultimatum a mio padre disconoscere me e mia sorella per partecipare al matrimonio mio padre ha detto di no. E magari lui non avrebbe avuto tutto lo stress che avuto e subito un infarto. Per un padre è dura sentire una cosa del genere e faccio fatica a credere che abbia avuto pensieri suicidi e che non abbia avuto alcuna assistenza dalla casa reale, sicuramente hanno un piano di assicurazione sanitaria ottimo da quelle parti»

«Cosa diresti a Meghan, che è una bugiarda?», chiede la D’urso. «Sì, vorrei che dicesse la verità, i commenti che ho ricevuto anche dal palazzo che noi siamo solo dei lontani parenti non è giusto, ed ha mentito. Ha mentito riguardo sulla sua istruzione e continua a mentire sul ruolo di sua madre. Per prima cosa è stato mio padre Thomas Markle Senior a lavorare negli Studios e a pagare per le spese. È grazie a lui che ha ottenuto il suo primo lavoro, la strada che l’ha portata al successo è stata pagata dal padre. Dovrebbe realizzare che ha una sola famiglia e che una cosa importante. Il mio cuore è con tutti coloro che hanno avuto pensieri suicidi spero che tutti possano fare la scelta giusta, ma non sono d’accordo sull’accusa alla famiglia reale perché non è supportata da fatti. Vorrei incontrare Archie e la bambina che sta per nascere»

 
Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA