COVID

De Laurentiis positivo al Covid: «Ho mangiato troppe ostriche». Bufera social: «Irresponsabile»

Giovedì 10 Settembre 2020
8
De Laurentiis positivo, l'abbraccio social: «Forza presidente!». Ma c'è chi fa polemica

La notizia della positività di Aurelio De Laurentiis al Covid non lascia indifferenti i social, che si dividono fra chi augura una pronta guarigione al presidente del Napoli e chi coglie l'occasione per fare polemica. Su Twitter è entrato immediatamente in tendenza l'hashtag #ForzaPresidente, sotto il quale si trovano migliaia di messaggi d'auguri indirizzati al patron della Filmauro. Ma le polemiche, si sa, fanno più rumore. E molti si chiedono come mai De Laurentiis ieri, all'arrivo in Lega per l'assemblea, non indossasse la mascherina. 

LEGGI ANCHE Aurelio De Laurentiis positivo al Covid, anche la moglie. Ieri l'assemblea della Lega Serie A
 


«Le ostriche di Adl come la prostatite di Briatore»

Un utente scrive: «Aveva i sintomi, ha millantato un’indigestione da ostriche, ha partecipato all’assemblea di Lega fregandosene. Il problema non è lui, in quanto singolo; il problema è che troppi nostri connazionali sono in modalità De Laurentiis da troppo tempo, ormai». Proprio la presunta indigestione di ostriche, a cui AdL avrebbe inizialmente ricondotto i suoi sintomi, è stata accostata - non senza un velo d'ironia - all'ormai celebre prostatite di Briatore. E sempre con il consueto sarcasmo che contraddistingue i social c'è chi scrive: «De Laurentiis farà la quarantena a casa di Boldi. Il cinetampone».
 


Mascherina e tampone

Dalle immagini raccolte ieri a margine dell'assemblea dei presidenti di Serie A, inoltre, si vede un De Laurentiis sprovvisto di mascherina sia all'arrivo che all'uscita dalla sede della Lega Calcio. Il patron del Napoli si è anche fermato a parlare con i giornalisti che, inevitabilmente, hanno formato un piccolo assembramento intorno a lui. Tutti elementi non sfuggiti all'attento occhio dei social: «Il presidente Aurelio De Laurentiis è positivo al Covid-19. Ieri aveva partecipato alla riunione di Lega con altri 20 presidenti: non indossava la mascherina e aveva già fatto il tampone. Atteggiamento irresponsabile». Molti rimproverano al presidente del Napoli di aver ignorato i sintomi, esponendo anche gli altri presidenti presenti all'assemblea al contagio.

 

Video
  
 

Ultimo aggiornamento: 11 Settembre, 00:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA