Antonio Cassano positivo al Covid e ricoverato per complicanze, l'ex romanista: «Mi sono preso un bello spavento»

L'ex romanista, vaccinato con due dosi, è tenuto sotto osservazione a Genova

Antonio Cassano positivo al Covid e ricoverato per complicanze, l'ex romanista: «Mi sono preso un bello spavento»
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 5 Gennaio 2022, 14:31 - Ultimo aggiornamento: 7 Gennaio, 08:41

Antonio Cassano, risultato positivo al Covid a fine dicembre, è stato ricoverato all'ospedale San Martino di Genova dopo che le sue condizioni sono peggiorate. Il suo stato di salute non è grave, ma i medici hanno deciso di tenerlo sotto controllo per un giorno. «Mi sono preso un bello spavento, ma è andata bene. Sono contento di poter tornare a casa» ha detto l'ex romanista. A seguirlo è il professor Matteo Bassetti: «Lui ha fatto 2 dosi di vaccino - sottolinea il virologo - e quindi non ha avuto una polmonite bilaterale interstiziale. Cassano si è sentito poco bene e si è molto preoccupato. Ma in un paio di giorni si è risolto tutto. Ovviamente la presa in carico diretta non è uno scrupolo che abbiamo per i vip. Da quando c'è il fast track abbiamo preso in carico oltre 1000 persone».

 

Cassano positivo, ricoverato a Genova

Antonio Cassano ha trascorso Natale e Capodanno in isolamento e oggi è stato portato in ospedale per tenere sotto controllo le sue condizioni di salute, che non destano preoccupazioni. Sua moglie ha pubblicato il 25 dicembre su Instagram l'ultima foto di famiglia insieme. «Per tutti quelli che mi hanno chiesto se dormivo con Anto che è positivo: ovviamente no! Dal 24 dicembre tutti e 4 abbiamo dormito in una stanza diversa e abbiamo mangiato a turni proprio per evitare il contagio» ha scritto.

Dopo la notizia della positività, Carolina Marcialis ha spiegato che «Antonio sta bene ed è vaccinato con due dosi». Su Twitter l'ex compagno di Nazionale Claudio Marchisio ha commentato la notizia: «Sperando che non sia nulla di grave, auguri di pronta guarigione Antonio». Lo scorso anno, durante una diretta social con Bobo Vieri e Francesco Totti, Cassano aveva preso in giro l'ex capitano della Roma proprio sulla questione Covid: «L'hai preso e ti sei ca***to sotto».

Il bollettino medico: «È in costante miglioramento»

«La Direzione dell'Ospedale Policlinico San Martino comunica, in accordo con l'ex calciatore Antonio Cassano, che lo stesso è ricoverato da tre giorni presso la Clinica di Malattie Infettive diretta dal professor Matteo Bassetti. Entrato in Ospedale attraverso il percorso veloce di risposta assistenziale alle urgenze, meglio noto come fast track, a causa della desaturazione riscontrata presso il suo domicilio dal medico curante, Cassano è stato sottoposto ad accertamenti che hanno evidenziato un principio di polmonite. Già vaccinato con due dosi (Pfizer), è stato trattato con Remdesivir che ha prodotto subito evidenti benefici, come da protocolli. Le condizioni alle 16.45 del paziente sono in costante miglioramento, al punto che è probabile che già nella giornata di domani venga dimesso, per proseguire la degenza presso la sua abitazione». È quanto fa sapere la struttura con una nota.

© RIPRODUZIONE RISERVATA