Totti risponde a Cassano: «Io è da mo che me so’ scordato»

L'inviato de Le Iene Filippo Roma ha raggiunto Totti per avere una risposta sulle dichiarazioni del suo ex compagno di squadra

Totti risponde a Cassano: «Io è da mo che me so scordato»
3 Minuti di Lettura
Martedì 9 Novembre 2021, 17:00 - Ultimo aggiornamento: 10 Novembre, 09:28

«Tra 20 anni Totti sarà dimenticato, in eterno saranno ricordati i Maradona, i Messi, i Cruijff», queste le parole di Antonio Cassano dagli schermi di Bobo Tv (il canale di Bobo Vieri, in onda sul social network Twitch, ndr.) a proposito dell'ultimo numero 10 della Roma che hanno scatenato le reazioni di tifosi, giocatori e allenatori come Zeman, che in coro hanno ribadito l'eternità calcistica dell'ex capitano. Dopo giorni di polemiche, l'inviato de Le Iene Filippo Roma ha raggiunto Francesco Totti per avere una risposta sulle dichiarazioni del suo ex compagno di squadra.

Totti a Le Iene risponde a Cassano 

Dopo le dichiarazioni di Cassano i tifosi della squadra giallorossa hanno preso le parti della loro bandiera. Anche il suo ex allenatore Zdenek Zeman, intervenendo in radio in sua difesa, ha dichiarato: «Lui rimane sempre simbolo della Roma». Oggi, sui campetti dell’Eur dove gioca la serie A1 del calcio a otto, Totti risponde a Le Iene sulla vicenda: «È giusta, io è da mo che me so’ scordato», dice Totti.

 

«T’hanno difeso sia Zeman che Mourinho» gli dice Filippo Roma, ma l’ex capitano risponde: «Non c’era bisogno». «Un saluto al tuo amico Cassano, l’ex amico Cassano?», lo incalza l’inviato. «Nooo! Antonio è un amico, che ex!!!», ribatte il migliore realizzatore della Roma di tutti i tempi. L’intervista a Totti continua: “Che ne pensi di Mourinho?”, “Chi vince la Champions?”, “La Roma come arriva quest’anno?”, “Chi vince lo scudetto?”. Le risposte in onda stasera, martedì 9 novembre, a “Le Iene”, in prima serata su Italia1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA