Alessia Marcuzzi: «Mi accusano di fare figli con tutti. Direbbero lo stesso di un uomo?»

Alessia Marcuzzi: «Dicono che faccio figli con tutti. Direbbero lo stesso di un uomo?»
3 Minuti di Lettura
Venerdì 4 Dicembre 2020, 14:50

«Sai cosa dicono di me? Quella fa figli con tutti. Di un uomo direbbero altrettanto? La differenza sulla parità dei sessi è proprio questa». Alessia Marcuzzi sui social è spesso vittima di attacchi da parte degli hater. Lo racconta in una lunga intervista a Grazia, nella quale ha spiegato che da un anno si reca da uno psicoterapeuta perché ritiene sia importante «sapere cose di noi stessi».

Covid, Antonio Ricci ricoverato ad Albenga: è positivo. Striscia stasera andrà in onda

«All’inizio passavo ore a rispondere a tutti ma proprio tutti - ha raccontato la conduttrice -. Ora ho smesso ho capito che mi faccio troppo male. Sento tantissimo il tempo che passa, sono piena di fragilità, è un’età complicata avvicinarsi ai cinquant’anni. So di essere fortunata, sia chiaro, dico che è difficile a livello interiore. Quando ti vedono in televisione sembri invincibile». La conduttrice ha anche un’attività imprenditoriale, che si occupa della produzione di una linea di creme e borse rigorosamente Made in Italy: «Sono fiera, in questo momento, di riuscire a dare lavoro a tante persone. Sai, a volte mi hanno criticata, mi dicono: ma tu che fai la televisione, perché fai pure altro?. Perché mi sento in colpa nell’essere fortunata. Devo lavorarci su questo aspetto».

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA