Afef e Tronchetti Provera si separano: istanza depositata in Tribunale

Giovedì 8 Novembre 2018
Afef e Tronchetti Provera si separano: istanza depositata in Tribunale
E' stata una delle coppie italiane più glamour, ammirata e invidiata per lo stile inconfondibile. Ora però Afef Jnifen e Marco Tronchetti Provera si sono detti ufficialmente addio.  Ai primi di novembre al Tribunale di Milano è stata depositata infatti la richiesta di separazione consensuale, da quanto si è saputo il giudice Anna Cattaneo presidente della nona sezione,  specializzata in diritto di famiglia, a breve fisserà l'udienza presidenziale nella quale l'ad di Pirelli e l'ex modella tunisina dovranno comparire.

Inoltre, si è appreso, le condizioni economiche della separazione sono state definite con un accordo extragiudiziale. Le loro nozze furono celebrate a Portofino il 23 settembre 2001 con una cerimonia intima ma molto bella. Entrambi avevano  due matrimoni alle spalle: lei con un connazionale e poi con l'avvocato "playboy" Marco Squattriti da cui ha avuto il figlio Sammy, lui con Letizia Rittatore Vonwiller e poi con Cecilia Pirelli, madre di Giada, Giovanni e Ilaria. Il nome di Afef Jnifen, in passato, era inoltre stato legato a quello dell'imprenditore Alessandro Del Bono, amministratore delegato dell'azienda di famiglia Mediolanum Farmaceutici.

Negli ultimi tempi gli amici più cari smentirono i rumors che li vedovevano sempre più distaccati:
«Sono entrambi molto impegnati, ma in realtà non si sono mai lasciati». Significativa però l'assenza del marito alla festa per i 55 anni di lei, lo scorso 3 novembre: a lei sono arrivati gli auguri  di Naomi Campbell, che le ha mandato un mazzo di fiori con una dedica fraterna (“Happy Birthday Sis!”- “Buon compleanno sorella”).
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma e i turisti ignoranti

di Pietro Piovani