Fine settimana agrodolce per le squadre pontine

2 Minuti di Lettura
Mercoledì 20 Ottobre 2021, 05:01

BASKET, SERIE C
Quintetti pontini in agrodolce nel week-end della serie C del basket maschile: agli importanti successi di Aprilia, Scauri e Latina si contrappongono le nette sconfitte di Fondi e Gaeta.
GOLD
Nella divisione Gold l'unico team in lizza, l'Oasi di Kufra Fondi, debutta perdendo (79-64) sul parquet del Club Basket Frascati al termine di un match passato sempre al vano inseguimento dei castellani. La presenza in quintetto di una superstar del calibro di Damian Hollis non basta all'Oasi per piegare i rivali: Frascati chiude i giochi già a metà gara (48-33) mantenendo invariato il gap nella ripresa. Chiaramente Hollis mattatore con 25 punti, ma nessun altro cestista in doppia cifra tra gli sconfitti. Nel Frascati svettano due ex Benacqusita Latina, agli antipodi anagrafici: il pivot Luca Bisconti (39 anni) insacca pure lui 25 punti, l'ala Matteo Cavallo (classe 2000) lo spalleggia con 14.
SILVER
Le gioie arrivano tutte dalla divisione Silver. La vittoria più sofferta a cura della New Basket Time Latina, che espugna dopo un supplementare (89-91) il parquet di Casalpalocco. Gara sempre sul filo del rasoio, risolta all'ultimo secondo dellì'overtime da Angelo Bedini (top scorer del match con 22 punti) che sull'89-89 firma al fotofinish il canestro decisivo. Al cardiopalmo pure la sfida Fortitudo Scauri-Vigna Pia Roma, vinta sempre dopo un supplementare da Scauri: 78-73 con 19 punti di Sanchez più 18 a testa per Pekovic e Policari. Colpo corsaro per la Virtus Aprilia, che passa ad Albano (77-82) con 19 punti di Scarnati e 14 di Puleo. Nulla da fare infine per la Serapo Gaeta, travolta sul campo della Scuola Basket Roma 81; finisce 81-62, ma la sfida è già chiusa all'intervallo lungo: 54-27 per i capitolini, autori di 13 triple in 20' di gioco.
Stefano Urgera
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA