Scozia, nuovi avvistamenti del mostro nel lago di Loch Ness

Scozia, nuovi avvistamenti del mostro nel lago di Loch Ness
di Giampiero Valenza
2 Minuti di Lettura
Sabato 30 Gennaio 2021, 17:28

Nel lago di Loch Ness, in Scozia, sono stati già tre gli avvistamenti del 2021 di “movimenti” sullo specchio d’acqua dove leggenda vuole si nasconda Nessie, il “mostro”.

Il primo scostamento di onde è avvenuto l’11 gennaio intorno alle 11.42. E' stata una osservatrice, Kalynn Wangle, ad aver notato una scia a V vicino al lato anteriore sinistro della riva del lago e, meno di dieci secondi dopo, ha visto qualcosa di nero sulla superficie che poi è sparita negli abissi. Un video è stato pubblicato su Youtube

Il secondo avvistamento a caccia di Nessie è avvenuto il 19 gennaio alle 14.20. Un osservatore, Eoin O’Fagan, ha raccontato di “qualcosa di inspiegabile” visibile per 20 minuti, ed è riuscito a registrarlo per circa 3 minuti e mezzo. 

Sempre O’Fagan il 22 gennaio, intorno alle 14.11, ha visto altro. Si trattava di “2 oggetti che schizzavano nella baia a circa 30 metri di distanza”, con quello di destra che si era gettato sul fondale per poi risalire e quello di sinistra che faceva altrettanto in modo intermittente.

Sul lago di Lock Ness è attiva una webcam e un sito raccoglie tutte le segnalazioni che gli utenti fanno con la speranza di notare il leggendario Nessie. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA