Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Omicron, la prima vittima inglese aveva rifiutato il vaccino. «Pensava fosse un complotto»

«Se fosse stato vaccinato, probabilmente sarebbe ancora qui», così l'intervistato all'emittente LBC

Omicron, la prima vittima inglese aveva rifiutato il vaccino. «Pensava fosse un complotto»
2 Minuti di Lettura
Giovedì 16 Dicembre 2021, 21:14 - Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre, 14:40

Riufiuta di vaccinarsi e muore a causa della variante Omicron di Covid. Il caso inglese è stato resto noto oggi dalle autorità. In ospedale in Gran Bretagna si troverebbero attualmente 15 persone contagiate dalla variante, ma il bilancio potrebbe molto a breve aggravarsi a causa dei successivi record di contagi nel Paese.

La vicenda

«Pensava fosse tutto un complotto», ha spiegato il figlio adottivo dell'uomo. «Era sano, non fumava e non si è mai messo in pericolo», ha continuato l'intervistato all'emittente giornalistica LBC. «Era stato stato ricoverato da una settimana e lì, dopo che il suo tampone era risulato il positivo, era stata diagnosticata la variante Omicron», ha proseguito. Poi l'aggravamento delle condizioni di salute e la morte, arrivata due giorni fa all'ospedale di Northampton.

Omicron, in Gran Bretagna nuovo record di casi: 88.376 casi e 146 vittime in 24 ore

 

Litigi in famiglia per il vaccino

C'erano state discussioni in famiglia rispetto alle vaccinazioni. «Alla fine di ottobre avevo litigato con lui perché non voleva vaccinarsi e si ostinava a non voler capire l'importanza della prevenzione.  Mia sorella da allora non ha voluto più rivolgergli la parola», ha continuato il figlio adottivo della vittima. «Se fosse stato vaccinato, probabilmente sarebbe ancora qui. Forse malato, ma srebbe ancora vivo», ha concluso l'intervistato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA