Invitato a casa da una amica, pugnala a morte la figlia di 7 anni della donna

Giovedì 21 Maggio 2020 di Federica Macagnone
Invitato a casa da una amica, pugnala a morte la figlia di 7 anni della donna

Cosa sia scattato nella mente di David Michael Moss, 34 anni, è ancora un mistero. Da tempo stava passando una periodo difficile, era in crisi e la sua amica Melissa Desrosiers voleva solo dargli una mano: non sapeva che facendolo entrare nella sua casa di Edmonton, in Canada, la sua vita sarebbe stata sconvolta per sempre. Lunedì sera, poco dopo le 20.30, Moss, che fa il tatuatore, con un paio di forbici in mano ha pugnalato a morte la figlia di Melissa, la piccola Bella Rose di 7 anni, che poco prima gli aveva regalato un disegno sperando che gli potesse strappare un sorriso.
 
La donna ha raccontato che quella sera stava per portare Moss in ospedale. Aveva messo da poco a letto le bambine e si stava preparando quando ha sentito la sua bimba urlare. Quando è entrata in camera si è trovata di fronte a una scena agghiacciante: Moss, con delle forbici in mano, continuava a colpire il corpicino di Bella proprio sotto gli occhi della sorellina Lily di 4 anni. In preda al panico Melissa ha portato l’altra figlia fuori dalla stanza e dopo ha provato a eseguire un massaggio cardiaco a Bella in attesa dell’arrivo dei medici. La piccola non ce l’ha fatta, mentre Moss è stato arrestato e dovrà rispondere per omicidio.
 
Una tragedia dopo l’altra per questa famiglia: il 16 luglio dell'anno scorso Ben, il papà delle piccole, si è tolto la vita dopo nove anni d’amore con Melissa. «Bella Rose aveva un animo gentile come suo padre. Pensava sempre ad aiutare gli altri per farli stare bene - ha raccontato la donna - Sarà sempre ricordata come la bambina della limonata dopo che aveva allestito un banchetto dove vendeva le sue limonate per raccogliere soldi per chi ne aveva bisogno. Non so cosa è successo quella sera. L’ultima volta che ho visto Moss era seduto su un divano». Adesso si attendono i risultati dell’autopsia. Moss, che è sposato e ha quattro figli, non ha precedenti penali.

Ultimo aggiornamento: 18:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA