Florida, Ivanka Trump rassicura Rubio: «Non ti sfido per il Senato»

Giovedì 18 Febbraio 2021
Ivanka Trump, a sinistra, con Melania Trump

Ivanka Trump non intende sfidare, alle primarie repubblicane del 2022, Marco Rubio per sottrargli il seggio della Florida, dove ora la famiglia dell'ex presidente si è trasferita, al Senato. Lo riportano The Hill e il New York Times citando fonti informate che smentiscono le voci, circolate nelle scorse settimane, della candidatura di Ivanka. 
«Marco ha parlato con Ivanka alcune settimane fa, e lei gli ha offerto il suo sostegno per la rielezione», ha detto al Times il portavoce del senatore repubblicano che tra i due anni si candida per il terzo mandato. Una fonte del quotidiano newyorkese rivela che in realtà l'ufficio di Rubio ha chiesto alla figlia dell'ex presidente di non affrontare pubblicamente la questione di una sua eventuale candidatura fino a quando non avranno partecipato ad un evento comune previsto per aprile.

IL TRASFERIMENTO A PALM BEACH 
Dopo la fine del mandato del padre, durante il quale ha lavorato come consigliere alla Casa Bianca insieme al marito Jared Kushner, diventando quella che i media definivano la "power couple" di Washington, Ivanka si è trasferita a vivere a Palm Beach e secondo molti starebbe accarezzando progetti di una candidatura politica.
Anche la cognata Lara, moglie del fratello Jeb, starebbe pensando di candidarsi alle prossime elezioni al Senato in North Carolina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA