Filmata mentre getta 7 cuccioli appena nati nei rifiuti: un passante li salva e la denuncia Video

Domenica 21 Aprile 2019 di Simone Corbetta
1
Filmata mentre getta 7 cuccioli appena nati nei rifiuti: un passante li salva e la denuncia

Dagli Stati Uniti arriva una storia, fortunatamente, a lieto fine. Una donna è stata filmata mentre gettava una borsa con all’interno sette cuccioli appena nati all’interno di un bidone della spazzatura.


E’ accaduto a Coachella, nella parte meridionale della California.

Le telecamere a circuito chiuso hanno mostrato come inizialmente la donna sia scesa da un fuoristrada con una borsa di plastica trasparente contenente i cuccioli, abbia poi aperto il coperchio di un cestino, abbia dato un’occhiata, ed abbia poi gettato i cagnolini di fianco ad un altro cestino. Il tutto realizzato senza alcuna sensibilità e con estrema disinvoltura.

Fortunatamente sono stati ritrovati, per puro caso, da un passante di nome John che, rovistando tra i cestini della spazzatura, li ha rinvenuti ed ha prontamente avvisato le autorità locali che si occupano della tutela degli animali. La temperatura elevata - circa trenta gradi - non avrebbe consentito ai cuccioli, con appena tre giorni di vita, di resistere a lungo.

Il comandante del dipartimento dei servizi per la tutela degli animali, Chris Mayer, ha espresso parole di elogio verso John: «Il “buon samaritano” ha giocato un ruolo fondamentale nel salvare la vita a questi cuccioli. Le sue azioni sono state eroiche e di alto valore umano». Per quanto riguarda l’abbandono degli animali ha affermato: «Non ci sono scuse per abbandonare i cuccioli, specialmente oggi che esistono numerose strutture in grado di poterli accudire e di trovare nuovi proprietari». Ha poi aggiunto: «E’ stato un atto vergognoso».

I cuccioli sono stati accolti da “MeoowzResQ”, un ente di beneficenza per il sostegno ed il salvataggio degli animali che si prenderà cura di loro finché non saranno pronti per essere affidati ad una nuova famiglia.

Le forze dell’ordine della contea di Riverside e l’ufficio del procuratore distrettuale affermano che stanno avviando contro la signora un capo d’accusa per crudeltà verso gli animali.

Ultimo aggiornamento: 22 Aprile, 13:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma