CORONAVIRUS

Coronavirus, mamma infetta dà alla luce bimba sana. I medici: «Entrambe in quarantena»

Lunedì 3 Febbraio 2020
Coronavirus, mamma infetta dà alla luce bimba sana

Una donna incinta, infettata dal nuovo Coronavirus, ha dato alla luce una bambina, nata perfettamente sana. Lo riporta l'account Twitter del China Daily, allegando le foto della piccola circondata dagli operatori sanitari muniti di tute, protezioni al volto e mascherine per evitare il rischio di contagio. «Buone notizie – riporta il tweet -: una donna incinta infettata dal nuovo Coronavirus ha dato alla luce una bambina in buona salute in un ospedale di Harbin, nella provincia di Heilongjiang, nel Nord del paese asiatico. Sia la mamma che la bimba sono in quarantena».

Piazza Affari guida al rialzo Borse UE
Coronavirus, OMS lancia allarme 
 


Coronavirus, inizia la quarantena dei 56 italiani da Wuhan: l'arrivo alla Cecchignola

Na Hui, vicepresidente dell'ospedale di Harbin, ha tenuto una conferenza stampa per fornire alcuni dettagli: la donna infatti, era incinta di 38 settimane quando la sua temperatura ha toccato i 37,3 gradi centigradi. Meno di una settimana fa era stata sottoposta a tutti gli accertamenti del caso che avevano confermato la diagnosi di polmonite da Coronavirus, che in Cina ha già ucciso 362 persone, superando il numero dei decessi della Sars. I medici hanno eseguito un cesareo d'urgenza e nel frattempo la febbre della mamma è diminuita. Subito dopo il parto, anche la neonata è stata sottoposta alle analisi previste dal protocollo, ma i risultati resi noti domenica hanno confermato che era perfettamente sana. Tutti gli operatori sanitari che hanno participato all'intervento sono ora sono posti sotto osservazione per precauzione e resteranno in isolamento.

L'ambasciatore cinese incontra Zingaretti e le ricercatrici: «Grazie governo e Spallanzani»

Ultimo aggiornamento: 15:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma