Bambino di 10 anni muore sepolto dalla sabbia dopo aver scavato una buca in spiaggia

Bambino di 10 anni muore sepolto dalla sabbia dopo aver scavato una buca in spiaggia
2 Minuti di Lettura
Martedì 31 Agosto 2021, 21:21 - Ultimo aggiornamento: 21:29

Un bambino di 10 anni è morto sepolto dalla sabbia che accumulato in spiaggia dopo aver scavato una buca. Il tagico incidente è accaduto nel Sud del Brasile, nella spiaggia di Praia da Galheta. Arthur Correa Nunes, questo il nome del piccolo, è stato "inghiottito" dalla sabbia ed è morto sul colpo.

Inutili i tentativi di salvarlo di un passante che ha provato a trascinarlo fuori dalla sabbia e i disperati tentativi di rianimarlo prima che arrivasse l'ambulanza. A riportare la notizia è il sito di notizie brasiliano Ndmais.

 

Il parere dell'esperto

«Dal momento in cui c'è una destabilizzazione, come un buco, la sabbia tende a rimodellarsi e questo provoca il suo collasso improssivo», ha spiegato Aziz Tebechrani Neto, professore di meccanica del suolo presso l'Università brasiliana di Santa Catarina.

Genova, bambina di 2 anni muore dopo due ricoveri: disposta l'autopsia, indagini del pm

«Quel che è successo alla buca è simile a una frana, ma per le buche la probabilità che qualcosa del genere accada è molto più alta a causa della mancanza di coesione tra i granelli», ha proseguito l'esperto. «Anche una semplice raffica di vento può far crollare tutto», ha concluso Aziz Tebechrani Neto.

Padova, Giacomo muore a 5 anni dopo aver girato tre ospedali: gli era stata diagnosticata una gastroenterite. Speranza invia gli ispettori

© RIPRODUZIONE RISERVATA