Non chiamatele pantofole: le scarpe del momento sono le Mules

di Gaia Mellone
Sono le scarpe perfette per la mezza stagione: un po’ aperte, un po’ chiuse. Sicuramente sono scarpe comodissime e versatili. Parliamo delle Mule shoes, o slip on.
 
 


Debuttarono nel 2015 sulla passerella di Gucci, e sono tornate di moda grazie a brand come Maryam Nassir Zadeh, Mari Guidicelli, Rafa e LOQ, che le hanno inserite nelle nuove collezioni.
Facili da indossare, con un tacco più o meno sottile adatto sia per il giorno che per la sera, sono delle scarpe estremamente versatili. La silhouette classica e senza tempo si può trovare rivisitata in stampe floreali o monocromatiche, con tacco a rocchetto o dalle forme più creative, con punta o open toe.
Abbinarle è semplicissimo: possono arricchire un semplice look jeans e t-shirt, o completare un look romantico con una gonna midi. Ne è una grande fan la top model Gigi Hadid che, oltre ad essere stata paparazzata più volte con questa scarpa indosso, ne ha addirittura realizzato una. In collaborazione con Stuart Weitzman, le mule EYELOVE in edizione limitata sono foderate in shearling e hanno il tacco metallizzato e sono disponibili in due tonalità di pelle scamosciata. Particolarità del modello è l’amuleto in pelle contro il malocchio applicato sulla scarpa destra che “protegge coloro che lo indossano contro le energie negative. Attraente da guardare, suscita emozioni di benessere e bellezza”. La realizzazione della scarpe in edizione limitata supporto anche l’organizzazione benefica Pencils of Promise, che si dedica alla costruzione di scuole per consentire a tutti i bambini del mondo di accedere a un’istruzione di qualità. 

La scarpa a “ciabatta” ha conquistato moltissime celebrities, da Selena Gomez fino a Vanessa Hudgens, per non parlare delle influencers. Una tra tutte, Chiara Ferragni, che per la sua linea di scarpe ha spesso e volentieri scelto proprio questo modello, reinterpretandolo in velluto, in glitter, con il fiocco di Minnie per la collaborazione Disney e con il pelo. 
Martedì 1 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 12:38

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-05-03 12:23:44
Ohi ohi, odio la gente che cammina ciabattando e qui stiamo gettando le basi di un periodo mooolto difficile... Invito Ferragni & C ad indossare queste calzature saltando su e giù dai mezzi pubblici o schivando le buche di Roma, io preferisco scarpe più stabili.
2018-05-01 19:04:37
Io immagino tante donne al Pronto Soccorso con le caviglie rotte.
2018-05-01 18:29:19
Ma queste si usavano nel 1985 e ci guadagnammo il soprannome di "italiane ciabattone", altro che Gucci e compagni a rivivere dinosauri!!! thalia.
2018-05-01 12:42:14
Orrende. Viva le decolte' e i sandali
QUICKMAP