Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci: «La collezione Cruise sfilerà a San Francisco, simbolo di libertà»

Martedì 4 Febbraio 2020
Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci
La collezione Gucci Cruise 2021 avrà luogo a San Francisco, lunedì 18 maggio 2020. Ad annunciarlo il direttore creativo della maison Alessandro Michele, che fa sapere di aver scelto la città della California settentrionale «per la sua storia come centro dell'attivismo liberale. Crogiolo culturale e sfondo di molti avvenimenti storici che hanno cambiato il mondo, San Francisco è un simbolo di libertà: il luogo dove si sono sviluppati gli antidoti alla discriminazione, dove per molti sono stati piantati i semi della libertà di espressione».

Questo spirito rappresenta la visione di Alessandro Michele per Gucci: «l'accettazione della diversità e il diritto di essere se stessi». Far sfilare la collezione in questa città si ricollega quindi alla filosofia di vita a lui più cara: celebrare e convalidare l'espressione della propria personalità, dell'emancipazione e della libertà.

La sfilata Cruise 2021 segue la tradizione ormai quinquennale di sfilate Gucci Cruise che si sono svolte in luoghi storicamente e culturalmente significativi, tra cui la Dia-Art Foundation di New York, i Chiostri dell'Abbazia di Westminster a Londra, la Galleria Palatina di Palazzo Pitti a Firenze, la Promenade Des Alyscamps di Arles e i Musei Capitolini a Roma. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma