Pugile inglese pubblica un video choc: «Ecco come picchiare le vostre donne»

Lunedì 30 Marzo 2020 di Maria Lombardi

Siete esasperati dopo giorni di isolamento? «Se le vostre donne vi stanno facendo impazzire, ecco come picchiarle». Billy Joe Saunders, 30 anni, pugile britannico di origini gitane, campione mondiale Wbo di pesi medi dal 2015 al 2018, pubblica un video choc in cui mostra come picchiare la propria compagna o moglie. Un tutorial sulla violenza.

Francia, durante la quarantena i casi di violenza in casa aumentati del 30%

Violenza sulle donne in casa, c'è l'app che avvisa la polizia

Nel filmato, ripreso dal Mirror, il pugile colpisce un sacco come durante un allenamento e si rivolge agli uomini. «Volevo solo fare un breve video per tutti voi padri, mariti, tutti quelli che hanno una fidanzata etc. Questo Covid-19 sta diventando molto serio e siamo isolati nei nostri spazi. Se le vostre donne vi stanno facendo impazzire e voi cercate di essere pazienti, calmi, tranquilli, ma al sesto giorno esplodete...Se a un tratto loro vi vengono addosso, sputandovi un po’ di veleno in faccia, magari non avete fatto i piatti, non so cosa avete fatto ma l’avete infastidita». Ecco come colpirla, mostra il pugile.

Il video ha fatto il giro dei social, a Saunders è stata subito sospesa la licenza con il British Board of Control Boxing che ha avviato una indagine sul caso. Il pugile finito nella bufera si è poi scusato con un post su Twitter: «Mi voglio scusare. Non giustifico la violenza domestica e se vedessi un uomo che tocca una donna lo farei a pezzi. Ho una figlia e se un uomo dovesse metterle le mani addosso non finirebbe bene. Mi dispiace se ho offeso qualsiasi donna. É stato un errore sciocco».

Il pugile inglese ha anche promesso che donerà 25.000 sterline, oltre 28.000 euro a un ente di beneficenza che lotta contro gli abusi domestici. Saunders già altre volte è finito nei guai. Nel 2018 è stato costretto a pagare una penale di 100 mila dollari per aver offerto a un tossicodipendente 150 dollari di crack in cambio di sesso.

In un momento di emergenza, in cui tante donne rischiano di subire violenza e maltrattamenti,  ora che le case possono diventare per tante di loro pericolosissime prigioni (basta pensare che in Francia da quando è scattato il lockdown le violenze domestiche sono aumentate del 30 per cento) postare un video così è una vergogna. «Uno scherzo di cattivo gusto», ha provato a scusarsi il pugile. Non si può scherzare con la violenza, mai. Tanto meno adesso.

 

Ultimo aggiornamento: 31 Marzo, 00:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA