Il calciatore Zinchenko fa lo "sbruffone" e bacia la giornalista durante l'intervista: polemica sul web Video

Domenica 9 Giugno 2019 di Veronica Cursi
Tra i due ci sarà anche del tenero (come dice qualche rumors) certo è che l'atteggiamento di Oleksander Zinchenko, giovane giocatore ucraino in forza al Manchester City, davanti alle telecamere non è stato proprio il massimo della professionalità.  Dopo aver battuto con la maglia della sua nazionale la Serbia per 5-0, nella gara valida per le qualificazioni a Euro 2020, il calciatore è stato intervistato dalla bella reporter Vlada Sedan.
La giornalista gli stava rivolgendo qualche domanda quando - a sorpresa - Zinchenko non solo non ha risposto, ma ha fissato in silenzio la ragazza prima di tirarla verso di lui e baciarla senza preavviso in diretta.  Il centrocampista ha poi lanciato uno sguardo fiero in camera e se n'è andato. Lasciando la reporter visibilmente imbarazzata.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Фінал Кубку України 🇺🇦🏆⚽️ Ми вже в ефірі 📺✌🏽

Un post condiviso da @ v.lada_sedan in data:


 
I due si conoscono abbastanza bene, come dimostrano alcune foto scattate fuori da contesti professionali e pubblicate sui social network, ma non hanno una relazione ufficiale. Chi ha visto la scena, in tv ma anche su Twitter e Facebook, ha comunque definito molesto e inappropriato l'atteggiamento del giocatore ventiduenne.
Un episodio singolare, che a molti ha ricordato il famosissimo bacio di Iker Casillas a Sara Carbonero dopo il trionfo della Spagna al Mondiale del 2010. Solo che la loro relazione era pubblica e sotto gli occhi di tutti, in questo caso invece qualcuno ha definito il gesto di Zinchenko «uno spettacolino da macho fuori luogo», soprattutto perché ha messo in imbarazzo la giornalista che stava lavorando. Tanto che, ripreso il collegamento in studio, la biondissima Vlada si è coperta la faccia con la cartellina e ha accennato un sorriso.


  Ultimo aggiornamento: 11:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA