Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fano, spara contro l'auto del rivale in amore che gli ha rubato la bella moglie russa

Fano, spara contro l'auto del rivale in amore che gli ha rubato la bella moglie russa
2 Minuti di Lettura
Venerdì 12 Dicembre 2014, 11:03

FANO - Esplode una decina di colpi di pistola contro la Golf del nuovo compagno dell'ex moglie, parcheggiata a Fano, poi si va a costituire al Commissariato di polizia. È successo attorno all'una di notte in via Fanella. Protagonista della sparatoria un fanese di sessant'anni, in passato gestore di un night, forse geloso dell'ex compagna, una donna di origini russe che ha intrecciato una relazione con un italiano di quarant'anni.

I colpi di revolver hanno svegliato i residenti, ma nessuno è rimasto ferito. Il parcheggio, dove sostava anche la Bmw della donna, è stato posto sotto sequestro. Fra le possibili spiegazioni dell'accaduto anche contrasti di lavoro fra i due uomini.

Secondo una prima ricostruzione della polizia, G. C., 71 anni, ha atteso che il rivale e la sua ex arrivassero nel parcheggio a bordo della Golf. La donna è scesa e si è diretta verso la Bmw mentre il compagno rimaneva a bordo: a quel punto G. C. ha speronato la vettura da ferma, poi si è messo a sparare una raffica di colpi con una pistola semiautomatica. Alcuni proiettili hanno raggiunto i finestrini e le gomme della Golf mentre il conducente si gettava fuori dall'abitacolo per ripararsi dietro l'auto, rimanendo miracolosamente illeso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA