Porto Sant'Elpidio, vola dall'autostrada
con la Jaguar imbottita di banconote
al volante un maceratese: illeso

Venerdì 19 Dicembre 2014
Porto Sant'Elpidio, vola dall'autostrada con la Jaguar imbottita di banconote al volante un maceratese: illeso

PORTO SANT'ELPIDIO (Fermo) Drammatico incidente sull'autostrada. Ferito gravemente il conducente. Dentro l'auto un tesoretto. Schianto in autostrada questa mattina alle ore 6.10, una Jaguar finisce nel burrone, sotto al cavalcavia, in località Fonte di Mare, dopo essersi abbattuta contro il guadrail. Lo schianto in autostrada questa mattina alle 6.10: la Jaguar è finita sotto il cavalcavia, in località Fonte di Mare, dopo aver sfondato il guadrail.Un volo di parecchi metri. L’auto è interamente distrutta. Miracolosamente salvo l’uomo al volante, N.B. 29 anni di Macerata, ma trasportato d’urgenza all’ospedale di Civitanova con codice rosso. All'arrivo dei soccorritori però una sorpresa che ha lasciato tutti di stucco: l'auto era piena di soldi.

Impossibile per ora quantificare la somma trovata all'interno dell'auto e sparsa visto che il mezzo dopo il volo lungo la scarpata si è cappottato più volte. C'erano molte banconote da 50 e 100 euro. Sulla vicenda ora indaga la polizia autostradale che ha posto sotto sequestro la somma. L’uomo è ricoverato in gravi condizioni. Sul posto due pattuglie della polizia autostradale, i vigili del fuoco di Civitanova e Fermo, due ambulanze della Croce Verde di Porto Sant’Elpidio.

Ultimo aggiornamento: 20:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA