Tornano gli incendi estivi: pericoloso rogo minaccia un'area di servizio tra Monte San Biagio e Terracina

Venerdì 8 Giugno 2018 di Barbara Savodini
MONTE SAN BIAGIO - Manca ancora una settimana all'inizio del periodo considerato di “massima allerta” ma i roghi estivi tengono già impegnate le squadre antincendio in maniera piuttosto preoccupante.

L'ultimo episodio ha interessato il versante collinare che costeggia l'Appia, tra i comuni di Monte San Biagio e Terracina, in prossimità del Lago di Fondi.
Un primo focolaio, inizialmente innocuo, è infatti cresciuto a dismisura per via delle raffiche di vento che in queste ore stanno interessando la zona fino a minacciare un distributore di benzina.

Tempestivo l'intervento dei vigili del fuoco che sono riusciti a domare le lingue di fuoco quando erano ormai arrivate a pochi centimetri dal perimetro dell'area di rifornimento.
Nel frattempo alcune persone del posto hanno cercato di mettere in sicurezza il distributore con un'autopompa privata. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma