Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

"Spesa sospesa" per le famiglie in difficoltà, l'iniziativa nei supermercati di Formia

"Spesa sospesa" per le famiglie in difficoltà, l'iniziativa nei supermercati di Formia
2 Minuti di Lettura
Sabato 28 Marzo 2020, 11:22 - Ultimo aggiornamento: 12:33

In un periodo di emergenza le famiglie più deboli sono ancora più in difficoltà. A Formia parte un'iniziativa di solidarietà che coinvolge una serie di supermercati. I clienti potranno lasciare la "spesa sospesa", un po' come si faceva con il caffè nei bar: la merce di prima necessità sarà raccolta in un contenitore e poi inviata a chi ne ha bisogno.

Gli stessi esercizi commerciali, metteranno a disposizione generi alimentari e si impegneranno a raccogliere in un apposito contenitore la spesa di coloro che vorranno lasciare merce di prima necessità.

"Sarà poi cura della Protezione civile - spiega il Comune di Formia - ritirare le derrate alimentari donate, le quali, a loro volta, saranno distribuite alle famiglie in difficoltà. Non solo, ma sarà possibile anche donare una spesa a distanza effettuando un bonifico. Sempre in collaborazione con la Protezione Civile V.E.R. Sud Pontino è stato aperto un conto corrente sul quale si potrà effettuare la donazione che sarà finalizzata all’acquisto di spese gi alimenti anche a lunga conservazione per le famiglie in difficoltà".

Diverse sono le famiglie residenti nel territorio di Formia che versano in stato di necessità e spesso non riescono ad acquistare i beni fondamentali.

"È importante - spiega il Comune di Formia in una nota - oggi più che mai, dare fondo all’impegno e al sentimento di solidarietà e di vicinanza che alberga in ogni cittadino perché appartenere alla comunità significa anche essere di supporto a chi purtroppo è al momento più debole. Come avviene nel ciclismo, per esempio, sport in cui il singolo è squadra e la squadra è il singolo".

Il Sindaco Paola Villa commenta entusiasta l'iniziativa: “Non sono mai mancate le risposte positive agli appelli di aiuto e questo è stato possibile sempre grazie alla generosità dei cittadini e al loro senso civico e di responsabilità etica. Dovere di un’Amministrazione è aiutare quanti in questo momento di emergenza hanno bisogno di un sostegno immediato. Dovere di un’Amministrazione non permettere che nessuno resti indietro”.

I RIFERIMENTI
Per le donazioni è possibile utilizzare l'Iban: IT15S0760114700001005056765
Intestato a: ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO PROTEZIONE CIVILE VER SUD PONTINO
Causale: SPESA SOSPESA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA