FONDI

Sabaudia: staffetta del Comando Artiglieria Controaerei per raccogliere fondi per la ricerca

Venerdì 25 Settembre 2020
“Una squadra per la ricerca”: questo il titolo della staffetta organizzata dal Comando Forze Operative Terrestri di Supporto dell’Esercito Italiano, con sede a Verona, che vedrà impegnati circa 30 reggimenti a favore di fondazione Città della Speranza Onlus a sostegno della ricerca pediatrica e la diagnostica avanzata delle malattie oncoematologiche, per tutti i bambini in Italia, nel più grande polo europeo dedicato a questo ambito: l’Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza. La manifestazione benefico-sportiva si terrà in contemporanea in 17 città, da nord a sud dell’Italia, per abbracciare idealmente tutti i bambini che lottano contro gravi patologie: Avellino, Bari, Bologna, Bracciano, Cagliari, Civitavecchia, Firenze, Mantova, Milano, Piacenza, Palermo, Roma, Treviso, Torino, Verona, Vicenza e anche Sabaudia. In ogni città, attorno a specifici percorsi ad anello, si alterneranno nella corsa gli appartenenti di una o più squadre dell’Esercito. Complessivamente si tratta di circa 350 persone. L’iniziativa avrà inizio alle ore 8 e terminerà alle ore 20 e, in questo arco di tempo, ogni atleta correrà per un’ora esatta. La somma dei chilometri percorsi da tutti i partecipanti, certificati con apposito sistema di rilevazione da TDS Timing Data Service, sarà convertita in una donazione per Città della Speranza, grazie al contributo di alcuni sostenitori. In particolare, nella città di Sabaudia su un percorso in Via Umberto I saranno impegnati 24 podisti appartenenti al Comando Artigieria Controaerei, 17° reggimento artiglieria controaerei “Sforzesca”, reggimento addestrativo del COMACA e Centro di Eccellenza Counter Mini/Micro Aeromobili a Pilotaggio Remoto. A dare il via alla staffetta saranno il Comandante dell’Artiglieria Controaerei, il generale Fabrizio Argiolas e il vice sindaco e Assessore allo Sport della città di Sabaudia, Alessio Sartori, pluridecorato atleta olimpionico e campione del mondo di canottaggio. Un’area espositiva è stata allestita in piazza Principessa Mafalda di Savoia con mezzi, materiali e simulatori dell’Artiglieria Controaerei e, per i bambini, un mini percorso ad ostacoli. Hanno sposato l’iniziativa anche alcuni noti campioni dello sport e personaggi dello spettacolo: il nuotatore Massimiliano Rosolino, il maratoneta Gianni Poli, il primatista del mezzofondo Gennaro Di Napoli, la showgirl e presentatrice Marina Graziani, l’attore e conduttore televisivo Dino Lanaro, il cantante e musicista Red Canzian. La staffetta potrà essere seguita sui canali social di Fondazione Città della Speranza (Facebook e Instagram) con gli hashtag: #unasquadraperlaricerca #EsercitoItaliano #CittàDellaSperanza.  © RIPRODUZIONE RISERVATA