Research Game, il "Rosselli" di Aprilia primo in Europa con uno studio sulla tenuta del Presidente della Repubblica

Venerdì 31 Maggio 2019
Primo posto in Europa e premiazione il 4 giugno a Bruxelles per l'istituto "Rosselli" di Aprilia che ha vinto il concorso   “Resarch Game”. Si tratta di una competizione svolta nell’ambito dell’Unione Europea per progetti di ricerca scientifica. 

A prendere parte al concorso sono stati circa sessanta ragazzi delle classi terze dell’indirizzo chimico biologico – biotecnologie sanitarie. Per il loro progetto, gli studenti hanno analizzato gli ecosistemi di Castel Porziano, effettuando un’ipotesi di ecosistema lacustre microbiologico; quindi si sono recati nella tenuta del Presidente della Repubblica, effettuando campionamenti all’interno degli stagni e degli abbeveratoi presenti.

Tornati in laboratorio, gli alunni hanno condotto un lavoro di ricerca durato circa due settimane, verificando l’ipotesi formulata e correggendola secondo i risultati ottenuti. Conclusa l’attività di ricerca, la gara ha richiesto inoltre la partecipazione a un test on-line in inglese le cui risposte hanno contribuito alla stesura del punteggio finale.

Il concorso “Resarch Game” è organizzato dal consorzio di infrastrutture di ricerca europeo LifeWatch, istituito dall’Unione Europea. All’edizione di quest’anno hanno preso parte, oltre all’Italia, nazioni quali Regno Unito, Portogallo, Germania e Turchia.

«Il nostro istituto si conferma un polo d’eccellenza territoriale – commenta la dirigente scolastica Viviana Bombonati – già cinque anni fa abbiamo ottenuto un secondo posto nel Research Game, piazzamento che quest’anno abbiamo migliorato con la vittoria nella categoria Senior. La nostra scuola ha partecipato perché riteniamo che i giochi siano uno strumento tra i più interattivi per insegnare ai giovani, in modo coinvolgente, argomenti chiave come ecologia, scienze, biologia e informatica. Voglio ringraziare le professoresse Maria Grazia Zotti e Simonetta Soro e il professor Simone Amati, i quali hanno supportato gli studenti in questa gara: a tutti loro, e ovviamente agli alunni partecipanti, sono già arrivate le felicitazioni della Presidenza della Repubblica, a suo modo partecipe di questa vittoria».  © RIPRODUZIONE RISERVATA