Latina, la Asl annuncia open day vaccinale e poi lo rinvia. La Regione denuncia fake news. E' giallo

Latina, la Asl annuncia open day vaccinale e poi lo rinvia. La Regione denuncia fake news. E' giallo
di Rita Cammarone
2 Minuti di Lettura

Vaccinazioni anti-Covid senza prenotazioni, per gli over 50: la Asl di Latina annuncia l’open day, sul sito istituzionale, ma nel giro di un’ora lo rinvia a data da destinarsi. Ed è subito giallo.

Era tutto organizzato per domani e dopodomani, 8 e 9 maggio, dalle 19 alle 24, nelle sedi per la somministrazione di Astrazeneca a Latina e a Formia. Poi l’improvviso dietrofront, in concomitanza con un post lanciato sulla pagina Facebook di Salute Lazio. “Stanno girando sui social network e su whatsapp false notizie riguardo un presunto open day di vaccinazione nella Regione Lazio. Si tratta di una fake news. Consigliamo agli utenti di attenersi unicamente alle informazioni ufficiali diffuse dagli account ufficiali istituzionali”.

Eppure l’open day pontino era stato comunicato dall’istituzione preposta, a fronte di una preventiva organizzazione. Era tutto pronto per la somministrazione di Astrazeneca in notturna nel fine settimana, con tanto di dosi già prestabilite.

Intanto dalle immagini che si ricavano da Asl e Regione emerge una situazione a dir poco singolare

Video

Venerdì 7 Maggio 2021, 17:23 - Ultimo aggiornamento: 17:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA