Operazione Dirty Glass: i nomi degli arrestati

Mercoledì 16 Settembre 2020
Ci sono indagati eccellenti nell'ambito dell'inchiesta Dirty Glass, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Roma e condotta dalla squadra mobile di Latina. Agli arresti è finito Luciano Iannotta, 49 anni, imprenditore di Terracina e presidente del Terracina Calcio, destinatario di una misura cautelare in carcere. Insieme a lui Luigi De Gregoris, Pasquale Pirolo e Natan Altomare, quest'ultimo già coinvolto nell'operazione Don't Touch.

Destinatari di un'ordinanza ai domiciliari sono invece due ufficiali dei carabinieri: il colonnello Alessandro Sessa, 55 aanni, e Michele Lettieri Carfora, 51 anni, quest'ultimo in passato in servizio presso il Nucleo operativo della compagnia di Terracina. Ai domiciliari anche l'imprenditore di Latina Franco Cifra, Antonio e Gennaro Festa, Thomas Iannotta e Pio Taiani. Divieto di dimora a Latina invece per Ivano Stefano Altobelli. Molti sono però gli altri indagati.

In carcere sono finiti:
Luciano Iannotta
Nathan Altomare
Luigi De Gregoris
Pasquale Pirolo

Sono invece ai domiciliari:
Alessandro Sessa
Michele Carfora Lettieri
Franco Cifra
Gennaro Festa
Thomas Iannotta
Pio Taiani
Applicato il divieto di dimora in Provincia di Latina
a Ivano Stefano Altobelli

  Ultimo aggiornamento: 19 Settembre, 09:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA