Formia: riapre per il Ponte di Ognissanti il Cisternone Romano e stasera concerto del Duo Detune

Il Cisternone Romano (foto di Fausto Forcina)
di Andrea Gionti
2 Minuti di Lettura
Sabato 30 Ottobre 2021, 15:11

Ritornano le aperture del Cisternone Romano di Formia nel Ponte di Ognissanti. Tra oggi e lunedì 1 novembre, dalle 16.30 alle 19.30 e domenica 31 ottobre aperto anche la mattina dalle 10.30 alle 12.30 con ingressi ogni 30 minuti e visite guidate a cura di RTA Sinus Formianus.

Stasera dalle 20.00 alle 22.00  (ingressi ogni 30 minuti) si terrà il concerto “Acoustic Lie” con il Duo Detune, nato quest'anno anno e composto da Eddy De Simone (chitarra solista)  e Gianmatteo Matullo (chitarra e voce), che è anche un famoso archeologo del territorio. Caratterizzato da sonorità che traggono ispirazione dal repertorio pop-rock internazionale tra gli autori proposti compariranno band stranieri quali U2, Police, REM, ma anche protagonisti della canzone italiana come Ligabue ed i Negramaro. Il repertorio è pensato e adattato ai contesti più variegati, con lo scopo di creare delle atmosfere suggestive, soprattutto all’interno di contesti di interesse storico. La "Basilica Sotterranea" del Cisternone Romano, il capolavoro di ingegneria idraulica del I° secolo a.C, quindi continua a meravigliare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA