Disservizi nel Tpl ad Aprilia, il Comune diffida la società

Giovedì 3 Ottobre 2019 di Raffaella Patricelli
Una diffida “ad assicurare il pieno svolgimento del serviziorispetto alle corse programmate”. Il Comune di Aprilia corre ai ripari, di fronte ai ripetuti disservizi dell’azienda Ago Uno srl, che cura il servizio di Trasporto Pubblico Locale in Città.

Attraverso l’atto, l’Ente di piazza Roma intima all’azienda di adempiere pienamente a quanto previsto dal contratto per il TPL, minacciando di prendere provvedimenti – “quali la sospensione dei pagamenti e finanche la revoca del servizio” – in caso di persistenza delle criticità.

Nella diffida, firmata dal dirigente Paolo Terribili e dal Sindaco Antonio Terra, si menzionano le ripetute segnalazioni di disservizio pervenute al Comune da parte dei cittadini, per le improvvise e non comunicate cancellazioni di corse da parte della società, in particolare quelle in concomitanza con gli orari dientrata e di uscita delle scuole. Ma anche il danno di immagine che subirebbe lo stesso Comune, per le legittime rimostranze da parte dei cittadini esausti dai disagi arrecati all’utenza da parte della Ago Uno srl.

Ora la società dovrà dimostrare di saper risolvere le criticità segnalate in tempi rapidi, per non incorrere nelle misure menzionate nella lettera. Intanto il Comune invita i cittadini a segnalare ulteriori disagi direttamente all’Ufficio Trasporti, scrivendo a trasporti@comune.aprilia.lt.it. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma