Venezia, casa a fuoco, muore una 46enne. «Rogo causato dalle luci dell'albero di Natale»

Domenica 16 Dicembre 2018
Venezia, casa a fuoco, muore una 46enne. «Rogo causato dalle luci dell'albero di Natale»

VENEZIA - Qualcosa non va in casa, forse le luci dell'albero di Natale sono andate in cortocircuito, le fiamme divampano nella cucina, pochi momenti concitati e poi la fuga all'esterno della casa oramai invasa dal rogo e dal fumo. Ma poi quel ripensamento fatale che ha portato alla morte una donna di soli 46 anni, Paola Castellet.

Un incendio è divampato stamani, 16 dicembre, in via Cesare Battisti a Concordia Sagittaria, in zona Paludetto. Erano le 6.15 quando una mamma insieme alle due figlie - una sui 20 anni e l'altra in prima media -  si è precipitata fuori di casa per scampare alle fiamme. Ma, messe in salvo le figlie, qualcosa ha spinto la donna a rientrare, una volta in casa è caduta ed è morta. I soccorritori hanno rinvenuto il suo corpo parzialmente carbonizzato. Sul perché la mamma 46enne, separata, abbia deciso di rientrare stanno indagando i carabinieri, giunti insieme ai vigili del fuoco e al 118. Sul posto anche il personale del NIAT (nucleo investigativo antincendio territoriale).
 

 
 

+++ AGGIORNAMENTI IN CORSO +++

Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre, 10:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La volpe sfrattata dai topi

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma