​​Aggredito operatore di Striscia la Notizia a Benevento: un calcio lo manda in ospedale

Domenica 15 Settembre 2019
​​Aggredito operatore di Striscia la Notizia a Benevento: un calcio lo manda in ospedale

Aggressione a un operatore della troupe televisiva di Striscia la Notizia. È accaduto ieri a Puglianello, in provincia di Benevento, dove l'inviato Moreno Morello si era recato per realizzare un servizio su Roberto Riccio, originario di Amorosi, finito più volte nel mirino del tg satirico per «la gestione controversa» di fondi raccolti e destinati all'Africa. Quando la troupe è arrivata nel paese, dove era in corso una manifestazione, è stata subito aggredita.

LEGGI ANCHE --> Elisabetta Canalis, vestito troppo audace? Le trasparenze scatenano i fan

All'inizio soltanto verbalmente, quindi si è passati alle maniere forti. A uno degli operatori di Morelli è stato scagliato un calcio talmente forte da richiedere l'intervento del 118. I sanitari hanno trasportato l'uomo all'ospedale Rummo di Benevento dove è stato controllato e ha ricevuto cure. Intanto, secondo quanto apprende l'agenzia Adnkronos, gli agenti del commissariato di polizia di Telese Terme, che sono intervenuti sul posto, hanno già preso a verbale alcune dichiarazioni e, nelle prossime ore, valuteranno se ci saranno reati da contestare.

Otto giorni di prognosi all'operatore della troupe di Striscia. L'operatore ha ricevuto un calcio che ha richiesto l'intervento del 118 e il trasporto all'ospedale Rummo dove i sanitari hanno giudicato guaribile l'uomo in otto giorno. Sul caso stanno indagando gli agenti del commissariato di Telese Terme che sono stati coadiuvati dagli uomini della squadra Mobile di Benevento.

Ultimo aggiornamento: 17:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma