Sparatoria a Napoli, bimba ferita operata nella notte: è in coma

Sabato 4 Maggio 2019
4
Sparatoria a Napoli, bimba ferita è «estremamente grave»: operata nella notte

Sono «estremamente gravi» le condizioni cliniche della bimba di 4 anni ferita ieri pomeriggio nel corso di una sparatoria avvenuta nella zona di piazza Nazionale, a Napoli. La bimba, ricoverata nel reparto di Terapia intensiva dell'ospedale pediatrico Santobono e in coma farmacologico indotto, è stata operata nella notte.

LEGGI ANCHE Napoli, sparatoria tra la folla: bimba di 4 anni colpita al torace, pregiudicato in fin di vita

La valutazione dell'opportunità dell'intervento è stata fatta dai chirurghi e dai rianimatori a seguito del monitoraggio dell'evoluzione delle condizioni cliniche. L'intervento ha permesso di asportare il proiettile dal polmone che è apparso integro. Nelle prossime ore sono programmate ulteriori indagini diagnostiche per una valutazione più accurata dei danni.
 

Ultimo aggiornamento: 11:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma