Salerno, scambia la moglie per un cinghiale e spara: ferita donna di 64 anni con un colpo di fucile

Salerno, scambia la moglie per un cinghiale e spara: ferita donna di 64 anni con un colpo di fucile
2 Minuti di Lettura
Lunedì 3 Maggio 2021, 12:20 - Ultimo aggiornamento: 4 Maggio, 06:29

Donna scambiata per cinghiale e ferita dal marito. È accaduto a Giungatelle, frazione del Comune di Montecorice (provincia di Salerno). Dove un uomo di 64 anni ha pensato che i movimenti notati nella notte nell'orto di casa fossero di un mammifero, e invece erano della moglie di 64 anni. Ha sparato alla donna con un colpo di fucila e l'ha centrata. È ferita ed è stata trasportata dai sanitari del 118 all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Le sue condizioni non sono gravi e i medici l’hanno operata.

Su quanto accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia di Agropoli, agli ordini del capitano Fabiola Garello. Che per il momento hanno stabilito che l'arma dalla quale è partito il colpo era detenuta legalmente. 

Roma; la cinghialessa non trasloca: un condominio resta "ostaggio" della cucciolata

Lupi al Circeo, l'esperto del Wwf: «Potrà essere utile per contenere i daini»

© RIPRODUZIONE RISERVATA