Manuel Bortuzzo, un anno fa lo sparo che gli ha cambiato la vita. Il papà su Fb: «Più forti di prima»

Lunedì 3 Febbraio 2020

Un anno fa la sua vita cambiò radicalmente. Era il 2 febbraio quando Manuel Bortuzzo, 19 anni, promessa del nuoto azzurro rimase paralizzato alla gambe dopo che un commando all'Axa gli sparò «per errore» costringendolo a vivere su una sedie a rotelle. Il primo a ricordare la data spartiacque nella vita di Manuel e della sua famiglia, oggi è papà Franco, in un post sul suo profilo Facebook. «È passato un anno. Più forti di prima. Daje».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani