Manovra, ok Ue con "riserva". «L'Italia rischia sul patto di stabilità»

Mercoledì 20 Novembre 2019
Manovra, ok della Ue con riserva: l'Italia a rischio «non conformità»

Via libera della Commissione Ue alla manovra italiana 2020, nonostante per Bruxelles «pone rischi di non rispetto del Patto di stabilità», ovvero potrebbe portare «ad una deviazione significativa dal cammino verso il rispetto dell'obiettivo di medio termine». Inoltre persiste il rischio di «non rispetto del benchmark di riduzione del debito», così come per Belgio, Spagna e Francia, scrive Bruxelles nella sua opinione. La Commissione Ue tornerà a valutare i conti pubblici in primavera.

Manovra, stretta sugli appalti e più oneri anche per i condomini

Gli sforzi necessari per rispettare le regole «non diciamo che vanno fatti subito, rivaluteremo la situazione durante l'anno, e la prossima sessione è in primavera. Se avessimo visto una deviazione grave dalle regole, come l'anno scorso, avremmo chiesto subito una bozza di legge di bilancio aggiornata, ma non è questo il caso ora»: lo ha detto il vicepresidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis rispondendo a chi gli chiedeva se l'Italia dovesse cambiare subito la manovra.

Ultimo aggiornamento: 19:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma