Pisa, investe un cinghiale con lo scooter: cade e viene travolto e ucciso da un'auto

Pisa, investe un cinghiale con lo scooter: cade e viene travolto e ucciso da un'auto
2 Minuti di Lettura
Lunedì 23 Agosto 2021, 14:28 - Ultimo aggiornamento: 24 Agosto, 10:04

Un ragazzo di 30 anni, Luciano Carbonaro, è morto la notte tra sabato e domenica a causa di un incidente avvenuto nella campagna di Cenaia, nel comune di Crespina Lorenzana (Pisa). Il giovane è stato travolto ed ucciso da un'auto dopo aver investito con il suo scooter un cinghiale ed aver perso il controllo del mezzo cadendo poi sulla carreggiata.

Schianto tra auto, una finisce nel campo: muore automobilista di 74 anni

Investito dopo l'incidente

La vittima è originaria di Paternò, in provincia di Catania, ed era un operatore sociosanitario che lavorava a Pisa. Nell'impatto tra lo scooter ed il cinghiale, l'animale è morto finendo in un fossato. Il conducente dello scooter è riuscito a rialzarsi ma subito dopo è arrivata un'auto che lo investito. La conducente sessantenne che guidava la macchina se lo sarebbe trovato di fronte al buio e non sarebbe riuscita a evitarlo. L'uomo è morto praticamente sul colpo. Il pubblico ministero di turno della procura di Pisa ha aperto un fascicolo di indagine.

Ancona, va in bagno di notte e non lo sente tornare in camera: trova il marito morto in un lago di sangue

© RIPRODUZIONE RISERVATA